Un Manuale per la FelicitÓ

 Salve a tutti...credo fortemente che sia stato proprio il segreto a guidarmi da lui, nel senso che il mio desidero è sempre stato quello di raggiungere come un'utopia interiore, un equilibrio con me stesso ed il mondo....

 Volevo più passione ed attitudine allo  studio di quanto non ne avessi già, volevo un bellissimo rapporto con la mia ragazza come volevo non avere problemi di soldi per quanto riguarda serate con gli amici o investimenti per il futuro... Nonostante li desiderassi con tutto me stesso commettevo il grosso errore di dare un immensa importanza ed attenzione al fatto che queste cose non le avevo affatto, producendo emozioni negativissime...L'unica cosa che riportava su il morale era il costante pensiero che da qualche parte esistesse un manuale che apriva le porte della felicità, un manuale che mi facesse acquisire una visione diversa delle cose portandomi senza nemmeno accorgermi a tutto quello che volevo...Immaginavo come sarebbe stato, quali sensazioni e quali emozioni avrei provato ed un giorno...Wntrai nella solita libreria in cui vado praticamente ogni giorno da 4 anni e mi reco nel reparto che più amo al mondo...psicologia. Prendo alcuni libri ma quel giorno sentivo che volevo qualcos altro e quindi ho chiesto al responsabile un libro simile a quelli che avevo preso...Ovviamente non essendo un appassionato di psicologia come me lui mi consigliò l'unico libro che aveva tolto proprio un attimo prima del mio arrivo da quel preciso reparto: the secret. Mi disse che era il libro fatto per me visto che cercavo libri di psicologia legata al benessere interiore ed io non so perchè ma decisi di fidarmi....bè basta dire che in una sera ho letto il libro e da subito ho cambiato stile di vita in funzione del segreto...risultato? Tutti mi dicono che mi vedono più ottimista, sono più di compagnia ed ho ritrovato la voglia e la passione per le cose...Certo ancora forse non l'ho interiorizzato al 100% ed ogni tanto la negatività mette zizzania nel mio umore ma mi basta restare cosciente per ristabilirmi...metto una canzone di michael bublè e lascio fluire in me bei pensieri....Per quanto riguarda le relazioni ho desiderato fortemente non un bel rapporto con la ragazza che avevo già ma bensì ma di instaurare uno con una ragaza che vedesse del bello in me come ho iniziato a vederlo io e che non criticasse continuamente...Il risultato è stata la rottura del mio fidanzamento e la scoperta di una ragazza molto solare che mi reputa una persona speciale...Bhè penso che la prima esperienza con il segreto sia stata sensazionale e sono certo che d'ora in avanti non avrò problemi di nessun genere...ovviamente grazie

 
 
Home
Consigli di Lettura
Scarica l'Assegno
Scrivici la Tua Storia
Le Vostre Storie
Rassegna Stampa
Area Media
Newsletter
Nome:
Email: